Archivi tag: torta casalinga

La Torta “brioche”.

La Torta “brioche”.

Questa è una torta che va preparata in un giorno in cui avete tutto il tempo per voi. Siete tranquilli a casa, padroni della vostra giornata e vi potete permettere di far trascorrere le ore senza fretta. Si chiama “Torta brioche” perché, se pensate all’impasto della brioche, richiede un processo di lievitazione con tempi lunghi e modalità per svilupparsi e arrivare al suo punto. Anche questa è una Torta che si perde nella memoria delle tradizioni famigliari e, vi assicuro, è un’ottimo dolce. Certo, dovete avere la pazienza – e il piacere – di lasciarvi cullare dal tempo che scorre, necessario per una giusta lievitazione dell’impasto. Ma la soddisfazione sarà tanta, sia per il risultato che per il palato! Continua a leggere

La Torta della zia Gianna. La Torta de la tía Juana.

La Torta della zia Gianna. La Torta de la tía Juana.

Credo che quasi nessuno possa dire di non avere avuto una zia che arrivava a casa portando una ricetta‬ che aveva provato, e che voleva condividere con vostra madre e con la vostra famiglia. Una volta, ma credo anche oggi, questo accadeva ed era un piacere scoprire un gusto nuovo, specie se si trattava di dolci‬. La ricetta che vi presento è nata in contesti come questo. Infatti si chiama: la Torta della zia Gianna! Come sempre, una torta veloce, che andrebbe servita accompagnata da una buona crema pasticcera al liquore, magari al rum. Continua a leggere

La Crostata di Pasqua. La Tarta de Pascua.

La Crostata di Pasqua. La Tarta de Pascua.

Sí, proprio all’ultimo momento…Arrivata di corsa…Eccomi qua a proporvi il mio dolce di Pasqua. Una crostata al cioccolato con dell’ottima crema pasticcera e un vago sapore di quell’estate che sta per arrivare rappresentato dalle pesche sciroppate. Insomma, non so se farete in tempo a prepararla proprio per la Pasqua, che è già domani…ma forse per Pasquetta, magari per la classica gita fuori porta. Una torta un po’ fresca e un po’ prodotto da forno, certamente sfiziosa, con il cacao che ci dà l’idea e la sensazione della Pasqua…Eccovi, dunque la Crostata di Pasqua! Con tanti AUGURI!!! Continua a leggere

Receipe Around. Ricette dal Mondo: il dolce di Clarisse.

Receipe Around. Ricette dal Mondo: il dolce di Clarisse.

La seconda ricetta di RECEIPE AROUND-RICETTE DAL MONDO, la rubrica a cura di Rita Rosaclerio. CLARISSE, nata in Francia da genitori Caraibici. Ormai emigrati in Francia da più di trenta anni. Le tradizioni per i suoi genitori sono rimaste le stesse dei Caraibi, ma non per lei. È proprio stata lei ad introdurre nella sua famiglia questo tipico dolce francese che fa leccare i baffi a tutti! Semplice, rapido e ottimo al gusto: Fondant au chocolat con decorazione alle fragole. In questo momento Clarisse è in Australia, ma presto prenderà il volo alla scoperta di nuove terre. Prima di tornare in Francia vorrebbe vedere ancora un po’ di paesi Asiatici. Continua a leggere

La Torta d’oro. La Torta de oro.

La Torta d’oro. La Torta de oro.

Cari amici, questa è una ricetta che spero sia di buon auspicio per tutti, specie in tempi di crisi economica.
Preparare e mangiare una “torta d’oro” è davvero un’idea originale. E non poteva che venire direttamente dalle nostre tradizioni famigliari. Niente a che vedere con le “torte d’oro” più o meno famose che si trovano sulla rete.
Ingrediente “d’oro” è la farina di polenta. In generale, tutti gli ingredienti di questo dolce semplice e facile da preparare, rimandano ad una sensazione di genuinità e di essenzialità. Il pregio di questa torta è di non avere uova e, nello stesso tempo, di avere un gusto intenso grazie agli aromi dati dalla buccia del limone e dell’arancia. In più, essendo sicuramente un dolce tradizionale delle campagne, valorizza le pere che la guarniscono e la rendono particolarmente deliziosa.
Si tratta di una “pasta frolla” croccante e dorata, appunto, il cui colore è dato dalla farina di polenta. Continua a leggere

Il Dolce alla semplicissima! El Dulce a la sencilla!

Il Dolce alla semplicissima! El Dulce a la sencilla!

Che bello quando si trova una ricetta semplice e veloce da fare! Questa è la parte del gioco che mi piace di più.
Sfoglio i ricettari di mia madre, ed ecco…già dal titolo appare tutto chiaro: il Dolce alla semplicissima!
Il bello è anche che, per questi dolci così semplici e immediati, di solito abbiamo gli ingredienti in casa, senza bisogno di uscire a fare appositamente la spesa per comprarli.
E poi, in quattro e quattr’otto hai un bel dolce pronto da mangiare e da offrire a chi viene a trovarti! Continua a leggere

La Crostata di ricotta. La Tarta de ricota.

La Crostata di ricotta. La Tarta de ricota.

Per continuare il viaggio attraverso le mie tradizioni famigliari, ritrovo la ricetta della Crostata di ricotta in un vecchio libro di mia madre che s’intitola “Pronto…Qui Lisa Biondi”.
Lisa Biondi era l’autrice di ricette che spopolavano negli anni ’60 – ’70 del secolo scorso, ed era particolarmente nota perché firmava dei ricettari che venivano offerti in omaggio con l’acquisto di alcuni alimenti come le MARGARINE prodotte dall’industria Van Den Bergh.
Alcuni dicono che, in realtà, Lisa Biondi non fosse mai esistita e che, dietro ai libri di ricette, ci fosse un’équipe di esperti di cucina che redigeva i diversi ricettari.
Ad ogni modo, la crostata che vi propongo è particolarmente attraente perché ha la ricotta come ingrediente base, che dà a questo dolce un gusto morbido e delicato. Continua a leggere

La Torta tipo panettone di Nonna Ermelina. La Torta tipo panettone de la Abuela Ermelina.

La Torta tipo panettone di Nonna Ermelina. La Torta tipo panettone de la Abuela Ermelina.

Per chiudere questo anno 2014 Dolciconme accoglie al suo Tavolino virtuale un ospite d’eccezione: Nonna Ermelina. Vive a Vercelli da sempre e con il suo viso sorridente e solare, ci porta a fare un viaggio nei suoi dolci e nella sua tradizione famigliare presentandoci questa Torta che lei ha sempre preparato nel periodo delle Feste Natalizie: la Torta tipo panettone.
Racconta che “è una torta che anno dopo anno è diventata tradizione di famiglia: durante tutte le feste natalizie quando ci si ritrova in famiglia per fare il presepe o in occasione di scambi di auguri con i nostri parenti e amici”, Nonna Ermelina la prepara e questo “fa Natale”, come si dice.
Una torta che deriva dalla sua lunga esperienza tra i fornelli, e se avete in mente di cambiare un po’ la vostra tradizione famigliare e volete provare a fare un dolce invernale insolito, la ricetta di nonna Ermelina è quello che fa per voi! Continua a leggere

La Torta di mele quattro quarti. La Torta de manzanas cuatro cuartos.

La Torta di mele quattro quarti. La Torta de manzanas cuatro cuartos.

Continuiamo cari amici il nostro viaggio attraverso i dolci della mia tradizione famigliare. Questa volta vi presento un’altra torta di mele: La Torta di mele quattro quarti. Si chiama “quattro quarti” perché l’impasto è composto di quattro ingredienti di pari peso: uova, farina, zucchero, burro. Questo è un impasto tipo che può essere usato per preparare dolci diversi, allo stesso modo della pasta frolla o del Pan di Spagna. Il testo della ricetta dice infatti: “Prendete 5 uova, pesatele, provvedete allo stesso peso di zucchero, di burro e di farina”. Questo significa che ogni volta che la rifarete avrete un impasto differente dipendendo, appunto, dal peso delle uova.
La stagione suggerisce una torta di mele, ma è la particolare fragranza di questo dolce che mi ha spinto a proporvelo. Una fragranza ottenuta grazie alla lavorazione del burro con lo zucchero. Un po’ come si fa per preparare l’impasto della Torta Paradiso. Continua a leggere

La Torta delizia alle mandorle di Michela. La Torta delicia con almendras de Michela

La Torta delizia alle mandorle di Michela. La Torta delicia con almendras de Michela

L’ospite graditissimo del mio Tavolino virtuale di questo mese di ottobre è Michela Dovano. Giovane mamma, appassionata di dolci. Anche lei coltiva il sogno di poter un giorno produrre dolci in casa sua e venderli regolarmente.
La ricetta che ci presenta è veramente il caso tipico di un dolce che segna definitivamente i nostri ricordi e le nostre nostalgie. La Torta delizia alle mandorle. Una torta classica, che si vede spesso anche nelle pasticcerie. Michela, però, ce la presenta nella versione “fatta in casa”, rielaborata da lei con una serie di attenzioni per rendere questo dolce accessibile a tutti, anche a coloro che hanno problemi di intolleranze alimentari, e ai bambini che nella versione originale non potrebbero gustarla. Continua a leggere

La Torta di prugne secche e noci. La Torta de ciruelas pasas y nueces.

La Torta di prugne secche e noci. La Torta de ciruelas pasas y nueces.

Un dolce autunnale, fragrante e burroso: questo è la Torta di prugne secche e noci. Un’altra riscoperta dei dolci della mia tradizione famigliare. La magia della frutta secca e il suo fascino, soprattutto nei mesi invernali. Così recita il sottotitolo della ricetta che vi presento. E quando le giornate si fanno un po’ uggiose e l’umidità si sente sulla pelle, lasciarsi andare a qualcosa di morbido e gustoso è il massimo.
L’originalità di questo dolce è avere messo insieme prugne secche e noci. Due ingredienti che, alla fine dei conti, sono salutari.
Le prugne secche hanno zuccheri facilmente assimilabili, proprietà antiossidanti, toniche, energetiche, e depurative dell’organismo, ma soprattutto fibre, quelle di cui abbiamo bisogno per far lavorare bene il nostro intestino. Perciò questo è un buon modo, molto piacevole, di mangiare alimenti nutrienti che lavorano per il benessere del nostro corpo, oltreché della nostra mente, ovviamente… La golosità e il benessere, cosa vogliamo di più?! Continua a leggere

La Torta dei Boeri di Cristina. La Torta de los Bóeres de Cristina

La Torta dei Boeri di Cristina. La Torta de los Bóeres de Cristina

Cari amici, riprendo a postare le ricette, dopo un periodo in cui non ho potuto dedicarmi a questa piacevole e gratificante attività. E ricomincio proprio con gli ospiti del mio Tavolino virtuale.
L’ospite gradito di questo mese di settembre è Cristina Nava. Il regalo che Cristina fa a tutti noi in questa occasione è la proposta di una ricetta veramente originale: La Torta dei Boeri. Contribuisce così a rendere più interessante e ricca la ricerca dei dolci delle nostre tradizioni famigliari.
Questo dolce, semplice, essenziale negli ingredienti e voloce, ma nello stesso tempo esotico, appartiene alla tradizione dei Boeri, un popolo cristiano, d’origine europea, in prevalenza discendente dai coloni olandesi che ha determinato fortemente, nel bene e nel male, la storia del Sudafrica.
E così un semplice dolce ci fa galoppare con le suggestioni agli antipodi del nostro mondo e a ricollegarlo con la storia personale e intima delle persone che ci stanno più vicine.
Signore e signori, una ricetta originale in più che si aggiunge alla nostra preziosa collezione. Grazie Cristina! e… alla prossima ricetta! Continua a leggere

La Torta di nocciole valsesiane di Anna e Alberto. La Torta di avellanas de Valsesia de Anna y Alberto

La Torta di nocciole valsesiane di Anna e Alberto. La Torta di avellanas de Valsesia de Anna y Alberto

I graditi ospiti del mio Tavolino virtuale del mese di agosto 2014 sono Anna e Alberto Laguzzi. Quando si dice che le ricchezze le hai sotto il naso e non lo sai… Dico questo perché Anna e Alberto hanno aperto un Bed&Breakfast a Valmaggiore, frazione di Quarona, in provincia di Vercelli.
Casadolce, così si chiama, è un piccolo gioiello di casa, incastonato in un accattivante paesaggio di mezza collina. E la cosa più interessante per me, è che Anna e Alberto rappresentano quella realtà di persone che si reinventano la loro vita, valorizzando ciò che hanno e offrendolo agli altri, facendone una piccola attività imprenditoriale, motivo di rinascita di territori ampiamente sconosciuti della nostra penisola. È questo il punto che ci unisce, perciò non potevano che essere ospiti del mio Tavolino virtuale con una ricetta della loro tradizione famigliare.
Continua a leggere

La Crostata estiva. La Tarta (Crostata) de verano.

La Crostata estiva. La Tarta (Crostata) de verano.

Mia madre preparava d’estate una crostata diversa dal solito. La faceva con frutta fresca, ma la particolarità era che tra gli ingredienti compariva la farina integrale. Cosa che la rendeva più rustica, meno dolce, e le dava una perfetta armonia tra pasta frolla e frutta fresca.
Ricordo un’estate in cui mi preparò una di queste crostate, quella volta fatta con albicocche fresche su un letto di marmellata sempre di albicocche. La portai con me in un viaggio tra il sentimentale e l’amoroso in compagnia di un ragazzo che volevo conquistare. Beh, il ragazzo non lo conquistai, ma certamente entrambi apprezzammo molto quella crostata che ci accompagnò nel viaggio in macchina fino al favoloso Argentario, meta della nostra breve vacanza.
La Crostata che vi propongo questa volta l’ho fatta con le prugne fresche raccolte nel mio giardino, e la marmellata fatta in casa con questi frutti molto dolci. Continua a leggere

Dolci per la colazione: la Ciambella al cioccolato. Dulces para el desayuno: la Rosca con chocolate.

Dolci per la colazione: la Ciambella al cioccolato. Dulces para el desayuno: la Rosca con chocolate.

Allora, non lasciamoci mancare niente! Abbiamo fino ad ora letto articoli impegnati sulle micro-imprese domestiche, adesso è il momento di un po’ di “sciallo”, come direbbe mia figlia.
Quindi riprendo con le ricette dei dolci per la colazione della mia tradizione famigliare: la Ciambella al cioccolato!
Torta semplice, come mia abitudine. Mettere tutti gli ingredienti insieme e mescolare…devo confessare che è questo che mi piace di più!

Che poi, non si tratta di cioccolato, ma di cacao che viene messo come ingrediente…ma volete mettere! Svegliarsi al mattino e trovare sulla vostra tavola una ciambella così invitante?
Continua a leggere

La “Torta della nonna” di Simona. La “Torta de la abuela” de Simona.

La “Torta della nonna” di Simona. La “Torta de la abuela” de Simona.

Il nuovo ospite di Dolciconme di questo maggio 2014, è Simona Deschino Bitti, dinamica, appassionata, creativa ed infaticabile cuoca che, con determinazione, sta portando avanti a Cagliari, in Sardegna, sua terra d’origine, il suo progetto di micro-impresa domestica. In più è un’esperta blogger e da tempo è attiva sulla rete con le sue deliziose ricette.
Simona ci presenta una squisita torta della sua tradizione famigliare: La Torta della nonna. Un bell’esempio di una tradizione famigliare che si crea e si ricrea. Continua a leggere

Dolci per la colazione: la Ciambella casalinga. Dulces para el dasayuno: la Rosca casera.

Dolci per la colazione: la Ciambella casalinga. Dulces para el dasayuno: la Rosca casera.

È da un po’ di tempo che ci sto pensando: proporvi una serie di dolci per la prima colazione. Dico sempre: toglietemi il pranzo e la cena, ma non la prima colazione! Sì, perché, per me, la prima colazione è la chiave che mi apre la porta della giornata, che mi permette di entrare nella vita con l’energia sufficiente per guardare il mondo…E, di questi tempi, di energia ce ne vuole veramente. Allora mi prendo l’impegno di dedicare i prossimi articoli a presentarvi alcune delle ricette che più apprezzo e che, sono sicura, potranno mettervi di buon umore nei vostri “inizi giornata”.
Cominciamo allora con: La Ciambella casalinga. Continua a leggere

La Torta di mele di Lisa rivisitata…La Torta de manzanas de Lisa revisitada

La Torta di mele di Lisa rivisitata…La Torta de manzanas de Lisa revisitada

E siamo arrivati al secondo ospite del 2014 del mio Tavolino virtuale. La simpatica Lisa ha aderito con entusiasmo alla pagina Facebook di Dolciconme ed è appassionata di dolci e non solo, con lo sguardo orientato alla tradizione della sua famiglia e, nello stesso tempo, alla reinterpretazione di questa tradizione secondo il gusto delle nuove generazioni. Continua a leggere

La Torta di pane e mele…La Torta de pan y manzana…

La Torta di pane e mele…La Torta de pan y manzana…

Avevo un pane integrale con semi, fatto in casa, usando il lievito madre preparato dal mio cuoco e panettiere di fiducia. Mi spiaceva sprecarlo e, però, mi piaceva anche l’idea di fare una torta con un pane così particolare e ricco di semi di zucca, lino, girasole e avena. Così cerco una ricetta nei libri di mia madre. Ed ecco lì una torta sfiziosa ed estremamente semplice. Continua a leggere