Archivi tag: latte

Le Ciambelle di Quaresima. Las Roscas de Cuaresma

Le Ciambelle di Quaresima. Las Roscas de Cuaresma

La Quaresima è conosciuta come un periodo di “digiuno” e di riavvicinamento a uno stile di vita sobrio, condizione per la riscoperta di valori spirituali sufficientemente distaccati da quelli terreni e materiali. Benché questo periodo dell’anno sia, ancor oggi, radicato nelle tradizioni culturali italiane, e generalmente dei paesi di religione cristiana/cattolica, le nostre madri e nonne non trascuravano la cura del cibo per la famiglia e, si può dire, lo adattavano alle circostanze. Da questo contesto culturale deriva la ricetta che vi presento: Le Ciambelle di Quaresima. Continua a leggere

La Crema di amaretti. La Crema con “amaretti”.

La Crema di amaretti. La Crema con “amaretti”.

Un’ottima crema per un’ottima estate! Almeno è quello che ci auguriamo. La crema di amaretti, un dolce fresco in questa stagione estiva oramai conclamata. La ricetta è recuperata da un vecchio libro ereditato da mia madre. Semplice da fare e decisamente gradevole. Da offrire agli ospiti di una cena organizzata all’ultimo momento. Infatti, ci vuole poco tempo per prepararla e, direi, ancora meno per gustarla! Continua a leggere

La Pinza della Rosina. La “pinza” de la señora Rosina.

La Pinza della Rosina. La “pinza” de la señora Rosina.

La “pinza” è un famoso dolce di origine veneta. E questo senza dubbio mi ricollega alla tradizione di mia madre. Tuttavia, tra le molte ricette che ho trovato sulla rete, quella che vi presento è quanto meno “diversa”. L’ho ripresa da un libro di ricette di mia madre, appunto, e ha attratto la mia attenzione perché, come avete già avuto modo di conoscere, il mio approccio ai dolci privilegia quelli in cui si assemblano tutti gli ingredienti in una volta, non si lavorano troppo, e l’impasto è subito pronto da infornare. Insomma, in tre mosse avete preparato una splendida torta, adatta, oltre che per un dessert, per una buona colazione! Rispetto ad altre ricette, la pinza che vi propongo è più asciutta ed è un dolce poco zuccherato. Infatti, la dolcezza è data soprattutto dalla frutta secca e dalle mele….Alla fine una torta sana e genuina! Continua a leggere

La Torta “brioche”.

La Torta “brioche”.

Questa è una torta che va preparata in un giorno in cui avete tutto il tempo per voi. Siete tranquilli a casa, padroni della vostra giornata e vi potete permettere di far trascorrere le ore senza fretta. Si chiama “Torta brioche” perché, se pensate all’impasto della brioche, richiede un processo di lievitazione con tempi lunghi e modalità per svilupparsi e arrivare al suo punto. Anche questa è una Torta che si perde nella memoria delle tradizioni famigliari e, vi assicuro, è un’ottimo dolce. Certo, dovete avere la pazienza – e il piacere – di lasciarvi cullare dal tempo che scorre, necessario per una giusta lievitazione dell’impasto. Ma la soddisfazione sarà tanta, sia per il risultato che per il palato! Continua a leggere

Buona Pasqua con il Biscotto giallo mandorlato! ¡Feliz Pascua con la Galleta de almendra amarilla!

Buona Pasqua con il Biscotto giallo mandorlato! ¡Feliz Pascua con la Galleta de almendra amarilla!

Una ricetta rustica, gustosa, da un’antica tradizione, per una Pasqua diversa. È così che quest’anno vi faccio i miei migliori auguri per la nuova primavera che avanza e che porta rinnovata forza e vitalità.
Il Biscotto giallo mandorlato! Un dolce che ha molti ingredienti, ma la cui lavorazione è semplice e veloce. Perciò se volete portare sulle vostre tavole un dessert inconsueto per una festa tradizionale come la Pasqua, questa è la ricetta per voi. Non si tratta di “biscotti”, ma di un “grande biscotto” aromatizzato dalle mandorle, dalla buccia di limone, dal liquore. Insomma, mi sembra che si possa dire che è una bella alternativa ai dolci tradizionali pasquali. Continua a leggere

A Natale…stupire con Dolci speciali! Il Marmorkuchen di Jenny.

A Natale…stupire con Dolci speciali! Il Marmorkuchen di Jenny.

Per caso, avete pensato di cambiare per questa volta la tradizione natalizia dei vostri dolci? Stavate immaginando qualcosa di nuovo da portare sulle vostre tavole? Stupite i vostri ospiti con…Dolci speciali! Se è così, cari amici, Dolciconme vi propone questa ricetta per un dolce che è tradizionale, ma che proviene dalle tradizioni dei Paesi che si trovano nel cuore dell’Unione Europea: il Lussemburgo e la Germania. La ricetta che vi propongo ce la manda la nostra carissima inviata Rita Rosaclerio che in questo anno ci ha proposto, con la sua rubrica “RECEIPE AROUND”, ricette che provengono dalle tradizioni delle famiglie di differenti Paesi del mondo. Continua a leggere

Il Dolce bianco e nero. El dulce blanco y negro.

Il Dolce bianco e nero. El dulce blanco y negro.

Tipico dolce tradizionale di molte famiglie. Sí, credo che sia proprio così, perché chi non si ricorda di avere mangiato una bella fetta di torta variegata al gusto di cioccolato e vaniglia?
Ecco, dunque, una riproposta di questa ciambella, ottima per la colazione, ma anche per il dessert di un giorno “qualsiasi”. Ve la presento anche in una versione insolita. Infatti, mi sono detta: perché non utilizzare lo stesso impasto per fare dei piccoli pasticcini veriegati?
Beh, diciamo che il risultato migliore è stata la ciambella, ma non escludo affatto che voi possiate realizzare dei pasticcini molto più raffinati e attraenti di quelli che ho fatto io. Ad ogni modo avrete modo di vedere i due risultati. Continua a leggere

La Torta al cacao con pinoli e uvetta. La Torta con cacao, piñones y pasas

La Torta al cacao con pinoli e uvetta. La Torta con cacao, piñones y pasas

In questi tempi di imminenti vacanze, quando transitiamo ad un periodo in cui si modificano i nostri ritmi di vita, i nostri orari, le nostre abitudini, e un po’ ci disorientiamo…Bene, in queste circostanze occorre ritrovare dei punti di riferimento che ci tengano in contatto con le cose significative della nostra vita. Tra queste io annovero le ricette della nostra famiglia che, proprio perché siamo in vacanza, possiamo riscoprire, riprendere in mano, rivisitare e provare a fare, godendo del piacere di mettere le mani in pasta… Mossa da questi sentimenti ho cercato e ho ritrovato questo dolce della mia tradizone famigliare: La Torta al cacao con pinoli e uvetta. Torta leggera e burrosa, il cui gusto è esaltato dal cacao e dai pinoli, in particolare. Torta facile, come da tradizione nella mia cucina, fatta di cose semplici ed essenziali. Continua a leggere

Receipe Around. Ricette dal Mondo: I dolci di Dome & Anto.

Receipe Around. Ricette dal Mondo: I dolci di Dome & Anto.

I giovani scommettono sul futuro dell’Italia e continuano le tradizioni dei dolci di famiglia. Questo ci racconta questa volta Rita Rosaclerio nella sua rubrica Receip Around – Ricette dal mondo. Domenica, avvocato, e Antonietta, biologa, lottano anche loro per avere un futuro migliore, nella loro terra, la Calabria. Sperano di poter rimanere lì a lavorare, così da poter stare vicino alla loro famiglia.
Ci preparano uno dei loro dolci che condividono per la maggior parte del tempo con i loro amici, vicino alla loro tradizione familiare. Specialmente nei piccoli paesi del Sud Italia, è ancora tipico condividere e tramandare le ricette, ce ne sono ancora molte da scoprire, e questo è solo un inizio. Continua a leggere

La mia Torta dei compleanni. La Torta de cumpleaños de mi casa.

La mia Torta dei compleanni. La Torta de cumpleaños de mi casa.

Certo questa torta non è un “Dolce al risparmio”. Anzi, siamo di fronte ad una ricetta ricca e sufficientemente laboriosa. D’altro canto è un dolce a cui sono molto affezionata perché è davvero entrato a far parte della nostra tradizione famigliare. Mia madre lo preparava, appunto, in occasione del mio compleanno e, siccome gli invitati erano bambini e ragazzini, quando fui un po’ più grande, trovò questa ricetta che aveva il pregio di prevedere sí un liquore per bagnare il Pan di Spagna, ma lo diluiva per renderlo accettabile a me e ai nostri piccoli invitati.
Quella tradizione l’ho continuata, adottando questa torta per i miei figli e per noi adulti, ogni volta che c’era un’occasione di festa.
Di questi tempi estivi, poi, è una torta adattissima, visto che di fatto è un dolce semi-freddo. Continua a leggere

La Torta allo zenzero. La Torta con jengibre.

La Torta allo zenzero. La Torta con jengibre.

Mmmmm…ci sono delle volte in cui i dolci che fai, per qualche motivo, ti sfuggono di mano…Dimentichi l’esperienza fatta e ripeti lo stesso errore.
È quello che mi è successo con questa torta. Avevo dimenticato che, per impasti soffici che devono lievitare leggeri, non bisogna usare la farina Manitoba, con buona pace del mio amico Alberto. Sí, perché le ricette di una volta erano state concepite con la farina “tipo 00” che, sicuramente, era preparata in maniera diversa da oggi, e le materie prime erano di ben altra consistenza e tenore. Allora, se vogliamo rifarle, dobbiamo tenere conto di questa particolarità ed essere in qualche modo fedeli al modo antico di scegliere e lavorare gli ingredienti. Nonostante questo il gusto era buono e, dunque, ve la propongo essendo sicura che voi sarete, cari amici, più bravi di me nel farla. Ecco a voi: la Torta alla zenzero! Continua a leggere

La Crostata di Pasqua. La Tarta de Pascua.

La Crostata di Pasqua. La Tarta de Pascua.

Sí, proprio all’ultimo momento…Arrivata di corsa…Eccomi qua a proporvi il mio dolce di Pasqua. Una crostata al cioccolato con dell’ottima crema pasticcera e un vago sapore di quell’estate che sta per arrivare rappresentato dalle pesche sciroppate. Insomma, non so se farete in tempo a prepararla proprio per la Pasqua, che è già domani…ma forse per Pasquetta, magari per la classica gita fuori porta. Una torta un po’ fresca e un po’ prodotto da forno, certamente sfiziosa, con il cacao che ci dà l’idea e la sensazione della Pasqua…Eccovi, dunque la Crostata di Pasqua! Con tanti AUGURI!!! Continua a leggere

I Panini all’uvetta. Los pancitos con pasas.

I Panini all’uvetta. Los pancitos con pasas.

Invitanti panini all’uvetta, fatti in casa, preparati tra un lavoro domestico e l’altro. Ecco qua una delle quelle ricette che ti soddisfano. Il risultato è ottimo e, secondo quello che dicono gli amici, questi panini ricordano un po’ un dolce tradizionale ligure chiamato Pandolce. Sono certamente più semplici e adatti a qualsiasi occasione.
Li potete gustare come dessert di fine pranzo o per una buona e gratificante colazione. Continua a leggere

La Focaccia dolce senza uova. La Focaccia dulce sin huevos.

La Focaccia dolce senza uova. La Focaccia dulce sin huevos.

Se state cercando un dolce che vi ricordi i sapori delle vacanze natalizie appena trascorse e, nello stesso tempo, sia leggero e veloce da fare, la Focaccia dolce senza uova è quello che fa per voi!
Quello che vi ho appena descritto, è stato il motivo che mi ha guidato nel rintracciare questo dolce. L’ho trovato tra le ricette raccolte da mia madre, in un antico libretto che pubblicizzava una marca di lievito per dolci.
Di fatto è una focaccia, che perciò deve risultare morbida. Sempliccisima da fare, ha il vantaggio che non si usano né uova, né burro, cosa che la rende particolarmente adatta per consentirci di gustare un dolce saporito, ma, nello stesso tempo, poco grasso e proteico. E visti i tempi di Quaresima in cui ci troviamo, può essere una soluzione per non impedire lo smaltimento dei bagordi alimentari che – immagino – avranno caratterizzato le Feste natalizie dei più. Ecco allora la ricetta spiegata in 4 mosse. Continua a leggere

La Torta tipo panettone di Nonna Ermelina. La Torta tipo panettone de la Abuela Ermelina.

La Torta tipo panettone di Nonna Ermelina. La Torta tipo panettone de la Abuela Ermelina.

Per chiudere questo anno 2014 Dolciconme accoglie al suo Tavolino virtuale un ospite d’eccezione: Nonna Ermelina. Vive a Vercelli da sempre e con il suo viso sorridente e solare, ci porta a fare un viaggio nei suoi dolci e nella sua tradizione famigliare presentandoci questa Torta che lei ha sempre preparato nel periodo delle Feste Natalizie: la Torta tipo panettone.
Racconta che “è una torta che anno dopo anno è diventata tradizione di famiglia: durante tutte le feste natalizie quando ci si ritrova in famiglia per fare il presepe o in occasione di scambi di auguri con i nostri parenti e amici”, Nonna Ermelina la prepara e questo “fa Natale”, come si dice.
Una torta che deriva dalla sua lunga esperienza tra i fornelli, e se avete in mente di cambiare un po’ la vostra tradizione famigliare e volete provare a fare un dolce invernale insolito, la ricetta di nonna Ermelina è quello che fa per voi! Continua a leggere

Ciambelle per un buon caffè! ¡Rosquillas para un buen café!

Ciambelle per un buon caffè! ¡Rosquillas para un buen café!

Cari amici, sarete certamente indaffarati nei preparativi per il Natale. Mi immagino molti di voi preparando dolci o piatti legati alle vostre tradizioni di famiglia…in giro a cercare ingredienti…a preparare regali.
In attesa del Natale, allora, vi propongo questa semplice, veloce, facile e leggera ricetta: Le Ciambelle…per accompagnare un buon caffè offerto agli amici che verranno a trovarvi nelle giornate indaffarate di questo tempo natalizio.
Quella che vi presento è una ricetta antica e vi scriverò quella orginale, mentre vi proporrò quella che ho adattato alle nuove esigenze dei nostri tempi, scegliendo ingredienti più digirebili e senza grassi animali. Continua a leggere

Il Pan d’anice, una ricetta ritrovata e modificata. El Pan de anís, una receta recuperada y modificada.

Il Pan d’anice, una ricetta ritrovata e modificata. El Pan de anís, una receta recuperada y modificada.

Ecco amici, questa è una ricetta che preparavo da giovane e l’ho ripensata con l’idea di farvela conoscere.
Nella mia memoria c’era il ricordo che questo dolce dal sapore intenso, fosse “duro” e ho ben presente il suo gusto e la sua compattezza, ma quando ho provato a rifarlo per metterlo sul blog, mi sono resa conto che sarebbe stato molto difficile apprezzarlo, proprio perché particolarmente resistente alla masticazione. Allora, ecco la soluzione: modificare un po’ la ricetta, pur conservandola nella sua integrità e fedeltà. Perciò vi presento: il Pan d’anice, una ricetta ritrovata e modificata. Continua a leggere

La Torta di prugne secche e noci. La Torta de ciruelas pasas y nueces.

La Torta di prugne secche e noci. La Torta de ciruelas pasas y nueces.

Un dolce autunnale, fragrante e burroso: questo è la Torta di prugne secche e noci. Un’altra riscoperta dei dolci della mia tradizione famigliare. La magia della frutta secca e il suo fascino, soprattutto nei mesi invernali. Così recita il sottotitolo della ricetta che vi presento. E quando le giornate si fanno un po’ uggiose e l’umidità si sente sulla pelle, lasciarsi andare a qualcosa di morbido e gustoso è il massimo.
L’originalità di questo dolce è avere messo insieme prugne secche e noci. Due ingredienti che, alla fine dei conti, sono salutari.
Le prugne secche hanno zuccheri facilmente assimilabili, proprietà antiossidanti, toniche, energetiche, e depurative dell’organismo, ma soprattutto fibre, quelle di cui abbiamo bisogno per far lavorare bene il nostro intestino. Perciò questo è un buon modo, molto piacevole, di mangiare alimenti nutrienti che lavorano per il benessere del nostro corpo, oltreché della nostra mente, ovviamente… La golosità e il benessere, cosa vogliamo di più?! Continua a leggere

La Torta dei Boeri di Cristina. La Torta de los Bóeres de Cristina

La Torta dei Boeri di Cristina. La Torta de los Bóeres de Cristina

Cari amici, riprendo a postare le ricette, dopo un periodo in cui non ho potuto dedicarmi a questa piacevole e gratificante attività. E ricomincio proprio con gli ospiti del mio Tavolino virtuale.
L’ospite gradito di questo mese di settembre è Cristina Nava. Il regalo che Cristina fa a tutti noi in questa occasione è la proposta di una ricetta veramente originale: La Torta dei Boeri. Contribuisce così a rendere più interessante e ricca la ricerca dei dolci delle nostre tradizioni famigliari.
Questo dolce, semplice, essenziale negli ingredienti e voloce, ma nello stesso tempo esotico, appartiene alla tradizione dei Boeri, un popolo cristiano, d’origine europea, in prevalenza discendente dai coloni olandesi che ha determinato fortemente, nel bene e nel male, la storia del Sudafrica.
E così un semplice dolce ci fa galoppare con le suggestioni agli antipodi del nostro mondo e a ricollegarlo con la storia personale e intima delle persone che ci stanno più vicine.
Signore e signori, una ricetta originale in più che si aggiunge alla nostra preziosa collezione. Grazie Cristina! e… alla prossima ricetta! Continua a leggere

Los Panqueques piuranos, otra receta de la tradición familiar. I panqueques da Piura, un’altra ricetta della tradizione famigliare.

Los Panqueques piuranos, otra receta de la tradición familiar. I panqueques da Piura, un’altra ricetta della tradizione famigliare.

Nuestra amiga Eufemia Chinguel, nos envia una nueva receta de su tradición familiar: los Panqueques. Los ingredientes son sencillos, esenciales, los que no faltaban en las casas de las familias de la Sierra, porque eran productos de su tierra: huevos, harina de trigo, azucar de caña.
La nostra amica Eufemia Chinguel ci invia una nuova ricetta della sua tradizione famigliare: i Panqueques. Gli ingredienti sono semplici, essenziali, quelli che non mancavano nelle case delle famiglie della Sierra, perché erano i prodotti della loro terra: uova, farina di grano, zucchero di canna.

Un dolce che rimane nella tradizione delle famiglie di oggi, e che si può adattare bene ai gusti di tutti Continua a leggere