Il primo Corso di formazione su Microimpresa domestica del settore alimentare.

Cucina NostraIl nostro slogan è diventato col tempo “Fai della tua passione un lavoro”. Sì, perché crediamo che valorizzare le proprie risorse, attitudini, capacità sia la strada migliore per costruirsi un lavoro che ci realizzi e ci dia il necessario per vivere, specialmente quando diventa una strada obbligata inventarsi o reinventarsi un’occupazione.

I cambiamenti nel mondo del lavoro degli ultimi decenni, infatti, hanno comportato una progressiva e continua erosione di quel vasto sistema d’impiego situato tra la nazione e lo Stato da un parte, e la famiglia e l’individuo dall’altra. Sistema che si è pienamente compiuto nei paesi industrialmente avanzati e che ha soppiantato quello che nei secoli XIX e XX era il cosiddetto lavoro in proprio di contadini, artigiani, piccoli commercianti. L’attuale “flessibilità del mondo del lavoro” che pervade le nostre società, porta con sé una altrettanto radicale trasformazione del concetto di lavoro o, per meglio dire, di “impiego”. Nella nostra società post-industriale sembra avanzare l’idea di un ritorno ad un sistema di lavoro in proprio dove l’auto-imprenditorialità diventa il cardine su cui impostare un progetto occupazionale e di vita.

Imboccare la via dell’auto-imprenditorialità può diventare l’occasione per “fare della propria passione un lavoro”. Tuttavia questo processo di riconversione richiede impegno e tenacia nel perseguire e seguire la spinta interiore che muove verso la realizzazione concreta dei propri desideri e aspirazioni. Come dire, per fare della propria passione un lavoro, bisogna metterci del “lavoro”. Lavoro per prepararsi, formarsi, acquisire conoscenze utili, costruire una professionalità, che sarà lo strumento più importante per avviare la propria iniziativa imprenditoriale e svilupparla nel tempo.

L’abbiamo detto e continuiamo a dirlo: una microimpresa domestica non s’improvvisa.  Chi sceglie di realizzare questo progetto pensiamo che si debba preparare, perché costruire la propria attività imprenditoriale implica un cambiamento della propria vita, della propria organizzazione famigliare, delle responsabilità verso gli altri, un nuovo ruolo sociale e lavorativo.

L’esperienza che abbiamo maturato nel percorso fatto finora come Associazione, ci ha portato a conoscere i bisogni delle persone che ci contattano ogni giorno, le domande, i dubbi che portano, le paure che attraversano tutti coloro che vogliono compiere una scelta che, in qualsiasi modo, cambierà la loro storia.

Questa conoscenza ci ha indotto a definire un percorso formativo che ha la finalità di sostenere e preparare chi sta maturando il suo progetto di microimpresa domestica.

Un percorso che lo porti a prendere consapevolezza delle proprie risorse personali per portare avanti un progetto imprenditoriale, della propria storia lavorativa, dei passi tecnici, burocratici, amministrativi che implica l’apertura di una microimpresa domestica, di come possa diventare sostenibile un’attività produttiva “micro” che vuole diventare fonte di reddito e diffondere prodotti originali sul più vasto mercato degli alimenti.

Corso di formazione "Microimpresa domestica del settore alimentare e auto-imprenditorialità sostenibile"È da queste premesse che nasce il Primo corso di formazione completo “Microimpresa domestica del settore alimentare e auto-imprenditorialità sostenibile”.

Grazie alle relazioni che abbiamo finora costruito con altri partners, che sono ugualmente interessati a lavorare seguendo la pista che abbiamo tracciato, oggi è possibile proporre  questa esperienza di formazione che porterà a percorrere ed esplorare i vari passaggi per prepararsi ad avviare la propria microimpresa domestica per la produzone di alimenti fatti in casa a norma di legge.

CHI FOSSE INTERESSATO AD AVERE MAGGIORI DETTAGLI PUÒ SFOGLIARE QUI IL PROGRAMMA.

Il corso sarà presentato il prossimo 12 settembre in occasione della Festa dei vicini al Pavone, organizzata presso il Centro San Liborio, giardino Jan Palach, in Via Bellezia, 19, in collaborazione con FabLab Pavone.

La prima edizione si svolgerà a Torino grazie alla collaborazione con l’Associazione “Sicurezza e Lavoro”, nei giorni:

  • 10-11 OTTOBRE 2015
  • 17-18 OTTOBRE 2015
  • 24-25 OTTOBRE 2015.

Questo Corso può programmarsi a richiesta di qualsiasi istituzione pubblica o privata (Università, Centri di formazione professionale, Agenzie per lo sviluppo locale. Associazioni, Fondazioni, ecc.) che sia interessata a promuovere l’auto-imprenditorialità delle persone e la creazione di lavoro, partendo e valorizzando le risorse personali e professionali dei singoli.

Obiettivi, contenuti e metodi sono adattabili ai bisogni specifici di gruppi e finalità dei progetti che si vogliono realizzare negli specifici territori di riferimento.

 

ISCRIZIONI e INFORMAZIONI:

CUCINA NOSTRA – A.P.S.:

www.cucinanostra.eu

[email protected]

Cell.: +39 377.6620415

WathsApp: 340.7339509

Sportello informativo SKYPE: cucina.nostra

CENTRO SAN LIBORIO – TORINO, Via Bellezia 19

Cell.: +39 366 897 7271

www.sanliborio.it

Precedente Microimpresa domestica in primo piano: "Osmè. Profumi dal forno" di Anna Carminati Successivo Il Babà russo. El Babà ruso.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.